Condividi questo articolo

Ci sono vari motivi per cui è possibile che si manifesti la necessità di effettuare la migrazione da un dominio all’altro, in questo articolo vi spiegherò le varie procedure per spostare un sito motorizzato wordpress.

  1. Mediante un client FTP (io uso filezilla) scaricate il contenuto del vecchio dominio in maniera tale da non dover poi reinstallare i vari plugin di vostro interesse.
  2. Con un editor di testo modificate il file wp-config.php presente nella cartella principale, variando in ordine il dato utente database, password database e protocollo IP dell’host database con quelli fornitevi dal provider del nuovo sito:  define(‘DB_USER’, ‘qui mettete il nuovo dato’ ), define (‘DB_PASSWORD’, ‘ qui mettete il nuovo dato’), define(‘DB_HOST’, ‘qui mettete il nuovo dato’).
  3. Con un programma per gestire database MySql (io uso phpMyAdmin ) eseguite un salvataggio sql della banca dati, per farlo dovete cliccare sul database di vostro interesse nell’elenco che trovate a sinistra, in seguito nel menu che trovate nella parte superiore cliccate su esporta e confermate con il taste esegui. Il file che avete salvato deve essere modificato, apritelo con un editor di testo e fate la ricerca per “siteurl” e “home” e sostituite gli indirizzi del sito mettendo quello nuovo.
  4. Con il client FTP caricate i file del vecchio dominio su quello nuovo, in seguito con l’editor MySql ripristinate sul database del nuovo dominio i dati contenuti nel file sql cliccando sulla banca dati di vostro interesse nell’elenco che trovate a sinistra,  nel menu che trovate nella parte superiore cliccate su importa,  selezionate il file sql che avete modificato e confermate con il tasto esegui.

     

Arrivati a questo punto il nuovo dominio è pronto e funzionante con i medesimi dati di accesso wordpress del vecchio, resta solo un’ultima cosa da fare al fine di convogliare il traffico di utenza dal precedente dominio a quello appena impostato, con l’editor FTP scaricate dal vecchio dominio il file .htaccess, presente nella cartella principale e modificatelo con un editor di testo, aggiungendo la seguente istruzione e ricaricatelo sul vecchio dominio.

#redirect
Redirect 302 / https://indirizzo_nuovo_dominio/
#end redirect

Fatto questo tutti i post condivisi sui vari social network saranno correttamente reindirizzati sui relativi articoli del nuovo sito.

Se sul vecchio dominio avevate abilitato il protocollo https dovrete farlo anche su quello nuovo.


Condividi questo articolo

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.