Twitter ha iniziato a rimuovere account sospetti

Twitter ha deciso di rimuovere gli account, già congelati per attività sospette, per ripulire la piattaforma dallo spam, troll ed altre attività non corrette.

Questa decisione oltre a snellire il volume di dati nel database, contribuirà alla realizzazione di un internet migliore che punti maggiormente alla qualità.

A farne le spese saranno alcuni utenti che vedranno calare drasticamente il loro numero di follower, Donald Trump ad esempio ne ha persi 100.000 su 53,3 milioni e Barak Obama 400.000 su 104 milioni.

Twitter spiega che è una mossa necessaria per riacquistare fiducia ”Molti vedranno i loro follower calare di quattro unita’ o meno. Quelli che hanno il maggior numero di follower sperimenteranno una perdita più significativa. Sappiamo che per qualcuno sara’ difficile, ma l’accuratezza e la trasparenza rendono Twitter un servizio più affidabile”.

twitter

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO