Scopri cinque famosi siti del Dark Web.

306px Tor logo 2011 flat.svg

Le persone tendono a confondere i termini Deep Web e Dark Web che anche se correlati, non sono esattamente gli stessi. Il Deep Web è essenzialmente tutto Internet che non è disponibile per i motori di ricerca tradizionali e può includere cose quotidiane come e-mail da un account Gmail, messaggi di Facebook diretti e persino contenuti contrassegnati come privati ​​in un servizio popolare come YouTube.

Il Dark Web invece è fondamentalmente la parte oscura del Deep Web (come indica il nome), che copre il traffico di droga, armi e account online rubati o da hack che a volte non sono stati rilevati dalle sue vittime . È logico che tutti questi traffici facciano tutto il possibile per evitare di essere esposti, poiché se venissero rilevati i loro portali finirebbero nella maggior parte dei casi chiusi poiché coinvolti in attività illegali.

Tuttavia, non tutto Dark Web è il pascolo di criminali. Esistono anche altri siti Web che operano legalmente o almeno inizialmente non svolgono alcuna attività illegale. I cinque siti Web che menzioneremo di seguito possono essere visitati con Tor Browser o utilizzando una VPN con supporto Tor.

Versione ProPublica per Dark Web

ProPublica è uno dei primi siti di notizie che hanno deciso di esporsi ufficialmente sul Dark Web , dopo aver preso la decisione nel 2016. Si tratta di un’organizzazione di notizie senza scopo di lucro che mira a denunciare abusi di potere e tradimenti di fiducia pubblica da parte del governo, delle aziende e di altre istituzioni, utilizzando il giornalismo investigativo per questo.

ProPublica ha vinto cinque premi Pulitzer, l’ultimo nel 2019, assegnato a Hannah Dreier per un indagine sulle  bande di Los Angeles.

URL:

https://www.propub3r6espa33w.onion/

 

Mail2Tor

L’e-mail è uno dei mezzi di comunicazione meno sicuri che esista. Per verificarlo devi solo utilizzare lo stesso account Google (Gmail) sia per l’email che per il motore di ricerca. L’utente sarà in grado di vedere che i risultati delle ricerche potrebbero essere modificati in base alla corrispondenza che ha ricevuto e persino scoprire che il motore di ricerca chiede se desidera pubblicare la sua opinione su un prodotto che ha acquistato di recente.

Ecco dove Mail2Tor entra come fornitore alternativo, poiché ti consente di inviare e ricevere e-mail in modo anonimo sia dalla webmail sia dall’utilizzo di un’e-mail, crittografando tutti i messaggi e impedendo alle aziende di registrare l’IP utilizzato dall’utente.

URL:

http://mail2tor2zyjdctd.onion/

 

OnionDomain

Se desideri pubblicare il tuo sito Web con un dominio .onion, dovrai utilizzare . OnionDomain che ti consentirà di ottenere gratuitamente un dominio non sensibile, ma dovrai pagare per avere un dominio personalizzato. A causa della loro speciale natura , i domini .onion non possono essere ottenuti tramite provider che agiscono pubblicamente e apertamente, ma è necessario ricorrere a un servizio specializzato.

URL:

http://onionname3jpufot.onion/

 

Versione DuckDuckGo per Dark Web

Il noto motore di ricerca alternativo DuckDuckGo, fortemente focalizzato sulla privacy , ha anche una versione del suo sito sul Dark Web.

Per chi non lo sapesse, DuckDuckGo è il concorrente più noto di Google nel suo segmento. Sebbene il motore di ricerca del gigante di Mountain View sia molto potente e possa persino essere più efficace quando si eseguono determinate ricerche tecniche, ha lo svantaggio di eseguire una scansione che per alcuni difensori della privacy è eccessiva.

Da parte sua, DuckDuckGo non tiene traccia dell’attività dell’utente (cronologia, posizione, ecc.), ma visualizza pubblicità in base al termine che è stato inserito nella barra di ricerca (il sito Web deve vivere su qualcosa).

E cosa offre la versione di DuckDuckGo che opera sul Dark Web? Bene, qualcosa di semplice come un ulteriore livello di privacy e anonimizzazione .

URL:

https://3g2upl4pq6kufc4m.onion/

Versione Facebook per Dark Web

Sorpreso? Per molti può essere paradossale che Facebook, una delle aziende più criticate al mondo in termini di privacy , abbia uno specchio sul Dark Web con dominio .onion.

L’uso del mirror di Facebook sul Web oscuro ha due vantaggi: ti consente di creare e utilizzare un account in modo anonimo e utilizzare i servizi del popolare social network senza essere scoperto dai meccanismi di privacy in discussione .

Sebbene ciò possa sembrare contraddittorio vedendo la traiettoria di Facebook, l’esistenza di questa versione del social network potrebbe avere lo scopo di renderlo disponibile in paesi in cui è censurato, come in Cina.

URL: 

 https://www.facebookcorewwwi.onion/

 

Conclusione

Il Dark Web è un mondo che copre praticamente tutto e, oltre alle attività illegali o di dubbia legalità, è anche usato da alcuni come mezzo per evitare la censura, specialmente in alcuni paesi in cui i diritti fondamentali sono violati, che spesso si traduce nell’incapacità di accedere ai media che non sono controllati o autorizzati dal governo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO