Pavel Durov, fondatore del servizio di messaggistica di Telegram, si è recentemente schierato sullo scandalo dell’hacking dello smartphone di Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon, affermando che ci sono aziende che camuffano le backdoor come falsi difetti di sicurezza. InContinua la lettura