Oltre tre italiani su quattro non sanno riconoscere una fake news.

Secondo uno studio dell’Università Suor Orsola Benincasa di Salerno ben l’82% degli italiani non è in grado di riconoscere una notizia falsa diffusa tramite social network.

La ricerca completa, giunta alla sua seconda edizione, è pubblicata integralmente sul sito web dell’Ateneo campano. E’ stata realizzata in collaborazione con i ricercatori dell’Associazione Italiana della Comunicazione pubblica e istituzionale, del Centro Studi Democrazie Digitali e della Fondazione Italiani – Organismo di Ricerca coinvolgendo un campione d’indagine superiore ai 1500 cittadini italiani, quindi cofake newsn un errore statistico minimo che si attesta intorno al 2,5%.

La ricerca Infosfera, presentata al Suor Orsola alla presenza del Commissario AGCOM, Mario Morcellini e dell’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, raccoglie i dati sulla percezione del sistema mediatico, con particolare attenzione al livello di credibilità, fiducia ed influenza delle fonti di informazione. Viene così disegnato il nuovo assetto dello spazio pubblico prodotto dai fenomeni della mediatizzazione, della disintermediazione, dell’information overload, della polarizzazione e della sottrazione di tempo e di attenzione.

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO