Condividi questo articolo
Gli hacker hanno iniziato a dirottare account ore dopo il lancio di Disney + all’inizio di questa settimana.

Gli hacker non hanno perso tempo e hanno iniziato a dirottare account utente Disney + ore dopo l’avvio del servizio.

Molti di questi account vengono ora offerti gratuitamente sui forum di hacking o disponibili per la vendita a prezzi che variano da $ 3 a $ 11.

UN FLUSSO DI RECLAMI DEGLI UTENTI

Il servizio di streaming video Disney + è stato lanciato questa settimana, il 12 novembre. Il servizio, sebbene disponibile solo negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi, ha già accumulato più di 10 milioni di clienti nelle sue prime 24 ore.

Il lancio di Disney + è stato rovinato da problemi tecnici. Molti utenti hanno riferito di non essere in grado di ricevere in streaming i loro film e programmi preferiti.

Ma nascosto nel diluvio di lamentele su problemi tecnici c’era un flusso minore di utenti che riferivano di aver perso l’accesso ai propri account.

Molti utenti hanno riferito che degli hacker stavano accedendo ai loro account, disconnettendoli da tutti i dispositivi e quindi modificando l’e-mail e la password dell’account, rilevando efficacemente l’account e bloccando il precedente proprietario.