Cakewalk è tornato ed è gratuito.

 

 

Il celebre editor midi, in occasione del suo trentesimo anniversario, viene messo a disposizione gratuitamente da BandLab per gli utilizzatori del sistema operativo windows, è richiesta solo una registrazione al sito BandLab.com.

Per prima cosa dovrete scaricare il file d’installazione del BandLab assistant, avviatelo e procedete ad installare cakewalk selezionandolo nel menu delle apps. Il mio consiglio è di installare tutti gli elementi proposti, sarete sempre in tempo a disinstallare quelli che non vi servono. 

Il programma è molto completo, è possibile inserire sia tracce audio che tracce midi e sono presenti una moltitudine di opzioni e di modalità per visualizzare e lavorare sui singoli canali. 

 

Cakewalk new project

Immagine 1

 

Annotazione 2019 09 12 143711

Immagine 2

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Leggi anche:   Singapore introduce l'app di tracciamento dei contatti per rallentare la diffusione del coronavirus
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.