Bing fornisce una mappa online dei casi di coronavirus

 

bing

Una delle lezioni che stiamo traendo dalla situazione attuale con il coronavirus è che la domanda di informazioni da parte della società cresce esponenzialmente. E in Bing , il motore di ricerca di Microsoft , ne sono molto consapevoli, motivo per cui hanno deciso di offrire, attraverso www.bing.com/covid, una mappa in cui ottenere informazioni sul volume di casi rilevati in ciascun paese, così come le notizie correlate.

Per ogni paese (o stato, nel caso degli Stati Uniti), la mappa mostra un cerchio rosso più grande o più piccolo, in base al volume dei casi rilevati in esso. Questa informazione è mostrata in tre gruppi: casi attivi, casi guariti e casi letali. In questo modo, a prima vista, possiamo fare confronti tra paesi diversi. Inoltre, dato che queste informazioni vengono costantemente aggiornate, ci consente anche di acquisire dati per determinare quale sia l’evoluzione della pandemia in ciascun paese.

Sebbene le informazioni che molte persone stanno cercando siano già raccolte sulla mappa stessa, se facciamo clic su qualsiasi paese, Bing ci mostrerà una selezione di notizie relative alla malattia. E, se lo scorriamo, possiamo anche trovare i video attuali. In questo modo, il motore di ricerca Microsoft mira a combattere l’elevato volume di bufale che popolano le reti in queste settimane e che in molti casi possono diventare pericolose se riescono a diffondersi abbastanza.

 

mappa_coronavirus
Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ha lanciato una mappa globale dedicata al coronavirus, integrata dalle ultime notizie sulla pandemia.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO