Microsoft nel consiglio d’amministrazione di linux foundation, pronta l’anteprima di SQL server per linux.

Microsoft entra nella linux foundation come platinum member, il livello più alto di partecipazione, entrando di diritto anche nel consiglio di amministrazione.

Per l’occasione è stato dato oggi l’annuncio dell’uscita di un’anteprima di SQL server, disponibile anche per linux e compatibile anche per ubuntu come comunicato da Canonical.

Viene lasciata la libera scelta agli sviluppatori se operare in locale o mediante cloud ed è previsto anche il supporto per la virtualizzazione a contenitori docker.

É previsto un contenimento dei costi grazie ad una personalizzazione della gestione delle risorse di stoccaggio, in base alle proprie esigenze e non vengono fatti addebiti quando inattivo. Le prestazioni sono elevate, nel cloud, le risorse sono ottimizzate per gestire i carichi di lavoro dei database in base alle esigenze dell’utente. Utilizzando contenitori di processo come Docker e soluzioni come Juju di Canonical, l’utenza può migliorare le prestazioni dei propri carichi di lavoro e migliorare la velocità e l’efficienza per la distribuzione degli oggetti datacentric.

Con SQL server sarà possibile creare enormi database con l’ausilio di Microsoft Azure, senza la necessità di utilizzare altro hardware e la compatibilità con i contenitori docker o macchine LXD di Canonical rafforzerà la collaborazione fra quest’ultima e Microsoft.

Condividi questo articolo: