La procedura per installare linux su hard disk

Installare linux non è nulla di complicato, molto più semplice che effettuare un’installazione di windows, poiché i driver vengono configurati automaticamente dal sistema.

Innanzitutto bisogna decidere con che versione linux procedere, per macchine con poca memoria RAM (per esempio 64mb) è consigliabile usare  Puppylinux , per PC con più RAM (oltre 2gb) la versione che preferite.

Scarichiamo il file “iso o zip” con la tipologia di linux che vogliamo, ad esempio  linux mint 17.2 64bit, procediamo poi con il creare una pendrive avviabile (è possibile anche creare un DVD utilizzando un programma di masterizzazione), per farlo troviamo in rete diversi programmi ma quello che preferisco è universal USB installer,  quest’ultimo una volta avviato apparirà come in figura 1.

Figura 1

(Figura 1)

Nel primo campo (step 1) dobbiamo selezionare la tipologia di linux che vogliamo, nel nostro caso “linux mint”, nel secondo campo (step 2) andremo a selezionare il file “iso” che abbiamo precedentemente scaricato, nel terzo campo selezioniamo la porta con la pendrive sulla quale vogliamo effettuare il salvataggio, deve avere almeno 2GB di spazio ed è consigliato selezionare l’opzione di formattazione, volendo possiamo anche riservare uno spazio di archiviazione dati, clicchiamo infine sul tasto “create”  ed attendendo alcuni minuti fino a che il programma non ci segnali che la pendrive è pronta.

A questo punto possiamo procedere con l’installazione del sistema operativo linux sul PC.

Bisognerà anzitutto avviare il PC da “chiavetta” USB cliccando il tasto funzione F8 ed andando a scegliere la nostra pendrive, in alcune macchine sarà necessario accedere al bios e selezionare da li la porta USB interessata.

Effettuato l’avvio e cliccato sull’opzione “start linux mint” si avvierà il live desktop nel quale si potrà prendere confidenza con le particolarità di linux mint. Sarà permesso navigare in rete ed avviare alcune applicazioni, oppure effettuare l’installazione definitiva su disco fisso cliccando sull’icona “install linux mint”. Fatto questo il sistema vi richiederà nell’ordine le seguenti informazioni:

  1. Selezionare la lingua di installazione
  2. Se avete una connessione WIFI vi chiede di scegliere la rete di connessione e di inserire la password
  3. Verifica che abbiate una connessione internet attiva, che ci sia spazio sufficiente su hard disk e nel caso che usiate un portatile che sia collegato alla rete elettrica.
  4. Vi richiede se installare linux a fianco il vostro attuale sistema operativo, in questo caso all’avvio del PC dovrete poi fare la scelta a quale sistema volete accedere. Oppure di cancellare l’intero disco ed installare linux.
  5. Sarà richiesto di indicare il fuso orario
  6. La disposizione della tastiera
  7. Il vostro nome e la password che sarà la stessa che proteggerà le cartelle ed i files di sistema.

Fatto questo comincerà installazione, al termine sarà richiesto il riavvio del sistema.

Condividi questo articolo:
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi