Google adsense e smartphone, attenzione ad alcune pubblicità.

Se siete gestori di un blog con il supporto di contenuti pubblicitari, dovete tenere conto che con la grande diffusione degli smartphones è molto probabile che i vostri contenuti vengano letti anche con questa tipologia di supporti.

Facendo dei test utilizzando uno smartphone,  ho notato la presenza di alcune pubblicità non mirate a vendere un prodotto od un servizio, ma che cercavano di attirare l’attenzione con frasi del tipo: la classifica degli uomini più ricchi, test sulla personalità ecc. Cliccando su questi banner si viene reindirizzati a pagine dove sono presenti dei tasti con scritte che invitano a proseguire nella navigazione, così facendo però in realtà accettate di sottoscrivere abbonamenti a servizi telefonici che comportano l’addebito di alcuni euro settimanali.

Personalmente trovo la cosa estremamente antipatica, un lettore del vostro blog che accidentalmente cade in questa trappola, sarà portato a credere che siate quantomeno complici della cosa. Il mio consiglio è di accedere al vostro profilo adsense e tramite l’opzione annunci (centro verifica annunci) procedere a bloccare quelli indesiderati per i motivi sopra elencati (vedi figura 1).

Oltre a bloccare la singola pubblicità è possibile bloccare il sito e l’account adsense dell’inserzionista e fare la segnalazione a google.

adsense
Figura 1

 

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − tre =